La beffa arriva ai calci di rigore

La Sassonia si ferma proprio sul più bello come era accaduto già cinque anni fa. Perde la finale ai rigori dopo aver giocato gran parte del secondo tempo con doppio vantaggio numerico. La delusione è enorme. Perché in queste finali, dopo una partenza con il fiato corto, la squadra di Foligno aveva trovato via, via una condizione fisica sempre migliore. La semi finale e la finale stessa, sono state giocate alla grande. Ma evidentemente non è bastato.

Complimenti alla squadra del Campiglia d’Elsa che si laurea così Campione d’Italia 2011.

8 pensieri su “La beffa arriva ai calci di rigore

  1. Oggi è un triste giorno,che dire, avrei voluto chiudere in bellezza.

    SCUSA STEFANO E A TUTTI I COMPONENTI DELLA MITICA G.S. SASSONIA.

    Un ONORE aver giocato con voi.

    David Marchionni

  2. Siamo tutti molto delusi, ma non scordiamoci che comunque non siamo arrivati ultimi. Dobbiamo organizzare una cena per festeggiare il secondo posto.

  3. CIAO RAGAZZI, SINCERAMENTE PENSO CHE SIAMO STATI I PIU’ FORTI MA I RIGORI CI HANNO TRADITO. VOLEVO RINGRAZIARE PERSONALMENTE TUTTI ED IN PARTICOLAR MODO GIANLUCA ROCCHI E FABIO ARDITI CHE ANCHE SE FANNO PARTE DI UN’ALTRA SQUADRA CI SONO VENUTI A DARE UNA GROSSA MANO E SI SONO DIMOSTRATI VERAMENTE DEI SIGNORI DENTRO E FUORI DAL CAMPO GRAZIE MILLE.
    A STEFANO, DAVIDE, ROSSANO E FABIO VORREI SOLO DIRE UNA COSA:
    NON PUO’ E NON DEVE FINIRE COSI’…….
    DANILO

  4. A quanto pare,se non ci saranno clamorosi ripensamenti,la Stupenda Favola Calcistica della Mitica Sassonia,con queste Belle e Sfortunate Finali Nazionali che ci hanno privato del meritato SCUDETTO TRICOLORE,è arrivata al suo Capitolo Finale.
    Certo finire così fà ancora più male ma è stato per me un Onore poter indossare per 6 anni questa Gloriosa Casacca e Condirli, insieme a questo Grande Gruppo di Amici,di Innumerevoli Successi!!
    Oltre a ringraziare Indistintamente tutti non posso non ringraziare Particolarmente gli artefici principi di questa bella realtà che sono la Famiglia Romagnoli ed il mio amico d’infanzia il Conte David Marchionni!! Grazie alla vostra Grande Passione e Pazienza avete permesso tutto questo!!
    Di nuovo un Saluto a Tutti e FORZA SASSONIA!!Sempre!!
    Buone Ferie, e…. spero sempre che non sia Finita Qui!!
    Ciao.
    Joanlucke

  5. MA SIETE MATTI AD ABBANDONARE LA BARCA? AVETE FATTO UNA IMPRESA FANTASTICA E VI VOLETE FERMARE QUI?….MA STATE DICENDO CHE LA SASSONIA SI SCIOGLIE? MA VERAMENTE?…..OPPURE E’ UNO SCHERZO? E POI CHI TIENE ALTO L’ONORE DELL’UMBRIA?

  6. A me molti non mi conosceranno…ma sono il mister della squadra di calcio a sette della Fisioterapia “Il Massaggio”, volevo dirvi, ragazzi siete stati lo stesso fantastici, avete avuto un anno pieno di successi…e poi va bhe..arrivare secondi ed essere Vice Campioni d’italia, non è un brutto traguardo..e poi cercate di vederla in senso positivo..non avete perso sul campo…ma ad una roulette di calci di rigore…che alla fine non premia sempre chi merita..anzi…ne so qualcosa…ma comunque siete stati tutti grandi…e siete un gruppo fantastico che anche se l’età comincia a farsi sentire…siete lo stesso dei super professionisti del calcio.
    Per quanto riguarda il discorso di finire qui con la “Sassonia”….spero che sia soltanto una bufala…..è una società che non può finire cosi…avete fatto anni di storia in Umbria….secondo me dovete solo integrare delle persone nuove, rinverdire la rosa con dei ragazzi giovani e volenterosi..e credetemi ce ne sono…posso solo dare il mio sostegno alla Famiglia Romagnoli, garantendo anche collaborazione se necessario, affinchè non abbandoni questa stupenda Cavalcata di successi, ma anzi…che punti sempre ed ancora più in alto…
    Ancora complimenti di vero cuore ragazzi….e Forza Sassonia…

  7. Grazie Marco per il tuo intervento. Tuttavia, dopo un epilogo come questo, e dopo tutta una serie di considerazioni che abbiamo fatto prima delle finali nazionali, si rende necessario un momento di riflessione.

    Bisogna capire se ci sono ancora le risorse e la voglia per continuare ad essere una squadra competitiva.

    La tua proposta di collaborazione verrà certamente presa in considerazione dal momento che, la necessità di aggiungere persone serie e competenti a quelle che già ci sono, è uno dei problemi all’ordine del giorno.

  8. Complimenti a tutti!!!
    perdere una finale scudetto ai rigori è una grande delusione ma anche un grandissimo risultato per averla raggiunta.
    Sempre FORZA SASSONIA

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>